Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Stampa

 

Stampa

PERCHE’ IL PROSSIMO 31 MARZO DOVREMO SCIOPERARE?

 

Perché le aziende, tramite le loro associazioni, pur di non dare un rinnovo contrattuale alle Lavoratrici ed ai Lavoratori delle mense, si sono messe a fare il gioco delle tre carte, dimostrando così di non avere per i propri dipendenti alcun rispetto, perché in questo modo si prendono indecorosamente in giro.

 

Fanno apparire che il rinnovo contrattuale è a portata di mano e poi al momento di concludere fanno passi indietro tali da impedirne la firma ed ormai è da troppo tempo che si comportano in questo modo scellerato, ricordiamo che il Contratto Nazionale è scaduto dal 2013 e da allora che le Lavoratrici ed i Lavoratori delle mense aspettano che sia rinnovato.

 

COSA VOGLIAMO DAL NUOVO CONTRATTO?

 

  • Un decoroso aumento salariale;

 

  • Nei cambi d’appalto o di gestione, il mantenimento: dell’occupazione, degli orari contrattuali, degli orari di lavoro, dei diritti normativi e retributivi acquisiti;

 

  • Nessun arretramento, peggioramento o scambio dei diritti già conquistati con il precedente Contratto Nazionale.

 

SCIOPERIAMO UN GIORNO PER CONQUISTARE VANTAGGI PER SEMPRE

 

A ROMA contemporaneamente si svolgerà una MANIFESTAZIONE con una folta delegazione di Lavoratrici e Lavoratori delle mense di Torino.

Scarica Locandina:

Stampa

 

LEGGI Circolare Nazionale Unitaria:

Stampa

Il 10 marzo 2017 si è svolto in Bologna l’incontro con Carrefour per la gestione della crisi del formato Ipermercati e la procedura di mobilità in atto.

Le parti si sono confrontate sulla gestione degli esuberi e sul rinnovo del contratto integrativo, disdettato recentemente dalla multinazionale.

Carrefour ha annunciato la volontà di voler procedere alla ristrutturazione dei due punti vendita di Borgomanero e Trofarello previsti in chiusura.

Da ipermercati potranno essere trasformati in “formato discount” con relativa drastica riduzione di superfici. Tale scelta, se esercitata, potrebbe assorbire una parte del problema occupazionale.

Le organizzazioni sindacali hanno dichiarato la disponibilità di addivenire ad un accordo sulla procedura di mobilità che preveda, quale criterio esclusivo, la non opposizione al licenziamento anche a seguito di incentivazione all’esodo.

Manifestata anche la congiunta disponibilità a definire, a livello territoriale e/o di singola unità produttiva di ipermercato (ipermercati coinvolti dalla procedura di mobilità), intese specifiche di taratura degli organici, ridefinizione degli orari di lavoro, eventuale utilizzo di ammortizzatori sociali, rivisitazione degli appalti/terziarizzazioni in essere e assorbimento/consolidamento delle ore di lavoro fornite da agenzie per il tramite di lavoro somministrato.

Si profila altresì la possibilità di un allargamento della procedura di mobilità ad altre unità produttive. Rimane inteso che solo a seguito del proseguo della trattativa, di una condivisone delle impostazioni, e di un accordo si potrà avanzare nella gestione comune della vertenza.

Gli obbiettivi della Uiltucs sono chiari, assorbire e ridurre il numero degli esuberi, riacquisire un ruolo nella gestione dell’organizzazione del lavoro e stabilizzare gli organici.

La Uiltucs ha dichiarato la volontà di procedere velocemente al rinnovo del contratto aziendale salvaguardando le condizioni salariali e normative in essere a valere per gli oltre 20.000 dipendenti del gruppo.

La norma prevista nel contratto aziendale in essere, con scadenza maggio 2017, prevede una parte inerente i punti vendita in crisi.

La modalità prevista di gestione del confronto e nuove finalità condivise di recupero di redditività, stabilizzazione dei livelli occupazionali, partecipazione attiva all’organizzazione del lavoro potrebbero essere valorizzate in un nuovo accordo aziendale.

Un rinnovato contratto aziendale auspicabilmente in grado di essere ad un tempo, strumento di gestione della crisi, di governo delle relazioni sindacali ai diversi livelli e di salvaguardia strutturale delle condizioni salariali e normative in essere.

Il confronto è stato aggiornato al 29 marzo a Roma e al 6 aprile a Bologna.

 

Stampa

Verbale assemblea sindacale del 21 ottobre 2016

PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE

 

scarica volantino:

Stampa

                                                      

                                                            PROGETTO

 

degli Enti Bilaterali della Città metropolitana di Torino

 

per:

  • abbattere i costi di impresa
  • sostenere il reddito dei lavoratori
  • incentivare l'occupazione
  • favorire l'inserimento di lavoratori portatori di sindrome di Down
  • fornire la formazione obbligatoria sulla sicurezza e nuove opportunità di formazione professionale

 

Accanto ai servizi più tradizionali forniti dagli Enti Bilaterali, sono operative nuove proposte di servizio

FORMAZIONE GRATUITA su tutti gli adempimenti formativi obbligatori in tema di sicurezza sul lavoro: corsi lavoratori sulla base dell'accordo stato-regioni, prevenzione incendi, primo soccorso, Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, RSPP interni ed esterni. Formazione gratuita per tutte le aziende aderenti con meno di dieci dipendenti e gratuita entro i primi dieci addetti per le aziende più grandi.

In più, un ricco CATALOGO DI OPPORTUNITA’ FORMATIVE per imprenditore e lavoratore nelle aree delle normative di settore, nella comunicazione, in abilità e competenze tecniche e in utility (lingue/informatica). E’ previsto inoltre un sostegno economico per incentivare la frequenza sia a beneficio del lavoratore in formazione sia per il datore di lavoro che richieda la formazione per i propri dipendenti. Scarica il catalogo dei corsi dell’ente bilaterale. Scarica i moduli per richiedere i corsi: modulo azienda – modulo lavoratore

STAGE FORMATIVI finalizzati all'occupazione della durata di sei mesi, interamente a carico degli enti bilaterali, rivolti a professionalità di forte presenza nei settori del commercio, del pubblico esercizio e dell'accoglienza alberghiera. La scelta del tirocinante è totalmente affidata all'Azienda ospitante. Inserimenti lavorativi in tirocinio di lavoratori affetti da sindrome di Down in percorsi guidati. Scarica i moduli per richiedere l’attivazione del tirocinio: modulo tirocinante – modulo datore di lavoro

SERVIZI ALLE IMPRESE sia in fase di start up, sia in iniziale attività, per consolidarne la permanenza sul mercato e favorire l'occupazione, anche autonoma. Servizi che puntano alla cultura d'impresa ed ai temi della sicurezza e della corretta gestione aziendale.

SOSTEGNO AL REDDITO di categorie di lavoratori in difficoltà.

Per informazioni potete contattare le segreterie degli Enti:

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

o rivolgervi al numero 0115516104. Scaricala brochure informativa la brochure informativa

Modulistica:

 

Modulistica:

 

            

Stampa

Si sono effettuate presso l'Istituto di Vigilanza allSystem S.p.A. della provincia di Torino le elezioni delle Rappresentanze Sindacali Unitarie (R.S.U.).

Per l'attribuzione degli 11 (undici) seggi disponibili, hanno partecipato al voto 321 Lavoratori, (piu' che sufficienti per il quorum), su un totale di 566 dipendenti aventi diritto al voto.

Tutti gli 11 (undici) seggi sono stati attribuiti ai candidati della lista della UILTuCS.

Per ordine di preferenze ricevute sono risultati eletti i Lavoratori:

Fiorentino Raffaele, Molino Gianluca, Cucco Fabrizio, Dante Rodolfo, Cosco Emanuela, Inglese Angelo, Porrovecchio Giuseppe, Pica Annamaria, D'Antuono Giuseppe Mauro, Eldi Davide, Gisanti Giuseppe.

A tutti, la segreteria della UILTuCS augura un BUON LAVORO.

 

Pagina 1 di 9